La Bonifica di Isola Sacra

La Bonifica di Isola Sacra

OpenMuseum - museo a cielo aperto

Share Podcast:
Nel 1900 Isola Sacra era un lembo di terra di 12km2 acquitrinoso, malsano e infestato dalla zanzara anofele, compreso tra la foce del Tevere, il canale navigabile ed il mare, con flora e fauna tipiche delle zone umide. Nel 1920 il demanio del Regno espropriò parte dell'agro isolano ai Marchesi Guglielmi per darlo all'Opera Nazionale Combattenti, Ente costituito nel 1917 allo scopo di bonificare terreni per assegnarli ai Combattenti e Reduci della...
Read More
Nel 1900 Isola Sacra era un lembo di terra di 12km2 acquitrinoso, malsano e infestato dalla zanzara anofele, compreso tra la foce del Tevere, il canale navigabile ed il mare, con flora e fauna tipiche delle zone umide. Nel 1920 il demanio del Regno espropriò parte dell'agro isolano ai Marchesi Guglielmi per darlo all'Opera Nazionale Combattenti, Ente costituito nel 1917 allo scopo di bonificare terreni per assegnarli ai Combattenti e Reduci della...
Read More